Salta al contenuto
🌸 Spedizione gratuita per i campioni di colore 🌸
🌸 Spedizione gratuita per i campioni di colore 🌸
The ultimate guide; how to decorate with Polka Dot wall stickers - Made of Sundays

La guida definitiva; come decorare con adesivi murali a pois

adesivi murali con motivi sono un modo divertente e creativo per decorare. Ma possono anche intimidire perché non c’è nessuno che ti dica esattamente come dovrebbero essere usati. Per aiutarti ed evitare il panico inutile di fronte a un muro vuoto, vogliamo mostrarti i modi più comuni di utilizzo degli adesivi con motivi spaziali. Con questi suggerimenti sulla spaziatura dovresti essere in grado di disporre tutti i tipi di adesivi murali nel miglior modo possibile per adattarli alla stanza che stai decorando.

Simmetria perfetta o motivi casuali

La prima cosa che ti consigliamo di fare è decidere se preferisci avere un design perfettamente simmetrico o più casuale. Di solito scegliamo di procedere in modo casuale, perché la vera simmetria può essere difficile da ottenere quando si misura a mano e si lavora con un grande muro vuoto.

Modelli di pareti simmetriche

Se decidi di adottare una disposizione simmetrica, una livella laser potrebbe rivelarsi utile per aiutarti a mantenere dritte quelle lunghe file. La parte difficile è proprio questa, far sì che le file di adesivi rimangano diritte da un lato all'altro del muro.

Se desideri un motivo perfetto devi prima misurare il muro, quindi decidere quante righe/colonne di adesivi desideri e infine calcolare la distanza tra ciascun adesivo. 

Per aiutarti a distanziare i singoli adesivi, ti consigliamo di pretagliare una carta o un cartone misurati che utilizzerai come guida quando attacchi gli adesivi. Posiziona semplicemente un angolo al centro del primo adesivo e segna gli altri angoli per quelli successivi.

Il rettangolo:

Symmetric wall sticker spacing

Il 5 di dadi:

5 of dice wall sticker pattern spacing

Modelli casuali

Lo schema più semplice (e quello che utilizziamo di più) è in realtà lo stesso schema incrociato menzionato sopra, ma senza tutta quella difficile simmetria. Inizia semplicemente posizionando prima l'adesivo centrale e poi procedi verso l'esterno posizionando i successivi 4 adesivi negli angoli, creando una croce diagonale.

Prova a variare la posizione degli adesivi per creare uno schema apparentemente casuale, anche mentre continui a seguire lo schema 5 di dadi. Questo tipo di layout è particolarmente semplice se utilizzi adesivi riposizionabili che puoi spostare un po' più tardi per riempire eventuali spazi vuoti quando avrai coperto l'intera parete.

5 di dadi randomizzati (nota che lo schema è lo stesso di sopra, solo leggermente spostato):

Random wall pattern spacing

Tieni presente che uno schema bello e veramente casuale in realtà è piuttosto difficile da ottenere. Il problema con il posizionamento totalmente casuale è che è abbastanza facile lasciare grandi spazi da un lato e avere gruppi ristretti dall’altro. Ecco perché ti consigliamo di seguire il 5 di dadi come menzionato sopra.

Modello a grappolo

Un modo divertente per utilizzare gli adesivi con motivi è raggrupparli attorno agli elementi della stanza. Il cluster può essere spontaneo e iniziare dal centro del muro, oppure può centrarsi attorno a un oggetto come un poster o uno specchio.

Cluster spontaneo:

Cluster pattern

Raggruppa attorno all'oggetto:

Cluster around object

I gruppi che iniziano da un angolo sono una buona opzione se utilizzi adesivi murali a pois o stelle, ma tieni presente che raramente funzionano con altre forme.

Cluster dall'angolo:

Corner cluster

Modello a cascata

Un altro ottimo modo per utilizzare adesivi a pois o gocce di pioggia è un motivo a cascata in cui gli adesivi iniziano molto densi (di solito dal soffitto o da uno scaffale) e poi diventano più distanziati man mano che ci si sposta verso il basso lungo il muro.

Cascata:

Waterfall pattern

Spaziatura del modello

Non entreremo nella spaziatura esatta dei pattern qui, poiché è una questione di gusti e preferenze personali. Tieni presente che di solito gli adesivi grandi hanno bisogno di più spazio attorno per avere un bell'aspetto. Se utilizzi adesivi murali riposizionabili, ti consigliamo di provarne prima alcuni per vedere cosa sta bene sul muro. Una volta individuata la distanza ottimale, sarà più facile continuare con lo schema completo.

Modello grande = più spazio:

Big shape spacing

Se stai cercando una simmetria perfetta, molto probabilmente dovrai fare alcuni calcoli di base per calcolare la distanza tra ciascun elemento, perché vuoi che il motivo raggiunga tutti i lati del muro con la stessa distanza. Per i modelli casuali questo non ha molta importanza, poiché sei libero di modificare leggermente la spaziatura per gli ultimi adesivi, se necessario (prima di raggiungere il muro).

Speriamo che questo articolo ti abbia dato alcune idee su come progettare il tuo muro. L’importante è non prenderlo così sul serio. Uno degli aspetti migliori degli adesivi murali è che sono temporanei (e di solito possono essere spostati un paio di volte), quindi non aver paura di provare layout nuovi e audaci. 

Ora tutto ciò che devi fare è dare un'occhiata a tutti i nostri adesivi murali con motivi e liberare l'arredatore d'interni che è in te. 

Articolo precedente Decorazione murale ecologica; perché siamo così entusiasti dei nostri adesivi murali di carta?
Articolo successivo Ottima ispirazione per i colori dei murali murali per il rifacimento della tua prossima stanza